martedì 4 giugno 2013

Incontro la mia amica Laura...e poi...

Mentre ero al parco con i miei bimbi ho avuto una telefonata da Laura che voleva incontrarmi per parlare al solito bar...

Per fortuna mia cugina mi poteva tenere i figli e quindi mi sono incontrata con Laura al solito bar vicino al parco alle 5 del pomeriggio.

-Ciao Lau...come stai?..-
-Ciao Anna, tutto benissimo, ultima volta però che non ci vediamo così per tanto tempo...già manca solo che hai un terzo figlio e non lo so nemmeno..hahaha..-scherzava lei
-neanche per sogno...!-risposi io
-ma raccontami dai, sediamoci qui..-continuava lei segnalando un tavolo...-questo era il bar del nostro amico...ricordi?..ci sarà ancora?.-
-Marco?..-risposi io
-si Marco, lo ricordi ancora...mmmm...furbetta!..-
Non potevo non ricordarlo dopo avermi fatto scopare da lui tante volte...
-ho seguito i tuoi consigli..-continuavo io..
-ah no, adesso mi racconti tutto...con tutti i dettagli..-mi disse lei..
Cosi cominciai a raccontare dal primo all'ultimo episodio con tutti i dettagli..
-...quindi quando ci siamo viste quella volta ti stavi già scopando il tuo collega?..-mi disse lei..
-eh si...appunto...-continuai io..
-sei grande..che bello...questa è l'Anna che voglio come amica!..grandissima...infatti, ti avevo detto che qualcosa era cambiata in te...adesso sei ancora più gnocca...hahahaha-continuava lei..
-tu non scherzi nemmeno..-risposi io
Allora iniziai a raccontarle l'ultima sera con mio nipote...
-..quindi ti sei scopata anche lui?..-mi chiese lei..
-..si, ed è stato davvero fantastico..-
-...22 anni?...lo voglio conoscere...non essere cattiva...! hahaha, che porca..-rideva di se stessa Laura..
-non so perché ma da quando sono così mi vengono idee pazze alla testa..-continuai io -penso sempre a più e più sesso...-
-è normale, sei una donna...con la testa libera-disse lei
-si, ma mi vengono alla mente scene del tipo film porno...se non fossi la mia amica mi vergognerei e non te lo direi..-
-cioè?...scene di film porno?..non capisco-continua lei..
-beh appena mi hai detto che volevi conoscerlo, un attimo dopo ho immaginato noi due molto sexy in salotto aspettandolo...noi due per lui...hahahaha, adesso me lo dico io..che porca..-
-...ma scherzi?...sarebbe fantastico...come pensi che la prenderà..io ci sto e come..aspetta..!-continua lei e prende il suo telefonino..

-Ciao tesoro..stasera non vengo, facciamo domani? dai ti chiamo io domattina per metterci d'accordo..-

poi subito mette giù..

-ecco..-continua lei..-vedi come si fanno le cose?..ho detto a Antonio che non vengo da lui..è il mio tipo di adesso..-

Lei era davvero veloce e decisa..

-hai qualcosa da prestarmi per indossare?..continuava lei..-non sapevo di dover venire e ho tutta la mia lengerie da Antonio...ho solo un perizoma adesso ed un altro nella borsa..

-ma si, stai tranquilla...non immagini tutto ciò che ho...lo faremmo impazzire-dissi io
-allora cosa aspettiamo?...a che ora dovrebbe arrivare lui?..-
-non lo so, mi ha detto la sera...va beh, dai che vado a pagare e andiamo a casa..-
All'interno del bar Marco non si vedeva...forse era il suo giorno di riposo...
Ho preso la macchina e siamo partite verso casa mentre telefonavo a mia cugina per essere sicura che i bimbi restavano a dormire da lei..
Arrivate a casa, abbiamo scoperto che c'era mio marito...

-ciao...-gli dissi..-ti ricordi di Laura?.-
-ah ciao...come stai, è da tanto che non ti vedevo..tutto bene?.-
-ma si dai...-risponde lei
-Ugo?..Ugo si chiamava vero?..-chiede lui
-Lui bene, penso che sarà a casa...-risponde lei e io subito interrompi con una bugia arrivata al momento giusto
-senti Salvatore, oggi è il compleanno di una nostra amica...solo donne...senza uomini...saremmo circa 6 o 7...quindi...-
-eh lo so...so cosa devo fare...-risponde lui, tra mezz'ora vado via-
-d'accordo...-dissi io..
-e Vincenzo?..-chiede lui
-no, stasera non viene, mi ha detto che doveva far qualcosa con la fidanzata e torna tardi...quindi verrà a dormire penso..tanto ha la chiave...-
-va bene..-rispose lui..
Laura non pronunciava parola ma mi rendevo conto che era stupita da come dominavo la situazione con Salvatore e potevo mentire a lui senza nessun problema..

Mentre lui girava per casa abbiamo parlato dei bimbi, le nostre mamme, le vicende a scuola dei miei figli..ecc..
Appena andato via lui Laura mi disse...

-..ma sei davvero una donna in carriera...grande!...lui si fida ciecamente di te...-
-si, non ci credo neanche io..., o si è rassegnato o non mi crede davvero capace di tradirlo..-dissi io
-beh Ugo è anche così...credo si sia rassegnato...dormo fuori casa spesso e torno a volte dopo 2 giorni ...o butto magari un perizoma rotto nella spazzatura...o tante volte prima di entrare in bagno mi tolgo i vestiti e lui vede che sotto la gonna sono super sexy...all'inizio lo facevo per capire se lui provava qualcosa ma adesso a dire il vero non mi interessa. Solo voglio divertirmi ed essere al meglio per spazzarmela con chiunque mi piaccia...-rispose lei..
-ecco, appunto-risposi io..
-allora..-continua lei...-mi farai fare una doccia spero...-
-ma si, è casa tua...adesso ci prepariamo per Vincenzo...-
-siiiii... sarà una notte molto divertente...-continua lei con faccia birichina...
-dai andiamo, ti faccio vedere..-le dissi io portandola nel mio stanzone...-guarda...ecco, i 3 cassetti dentro l'armadio..prendi tutto ciò che ti piace...nell'altra stanza ne ho ancora..ma poi ti faccio vedere...tu fatti la doccia qui nel bagno della mia stanza, io vado nella stanza degli ospiti...ricorda è casa tua...a dopo..-le dissi andando nella stanza degli ospiti a farmi la doccia anche io.
Uscita dalla doccia indossai un Corsetto decorato in pizzo tipo segretaria..con apertura a bottoni dal davanti, molto delicato e sexy. perizoma, calze, reggicalze e scarpe con tacco 12, tutto colore Ivory...mi sentivo una regina...
Lei invece  indossava un guepiere trasparente che non avevo mai utilizzato, più un perizoma molto sexy calze e reggicalze tutto nero...era bellissima..

-siamo due gnocche...pronte a tutto..-mi dice lei mentre mi guarda..
-si, non vedo l'ora che arrivi..-continuai io...-voglio vedere la sua faccia di sorpresa...hahaha..dai andiamo in cucina...prepariamo qualcosa e beviamo mentre lo aspettiamo...-
-si dai..-

E così entrambe vestite come due regine sexy siamo andate in cucina a preparare un brindisi con lo spumante per aspettare Vincenzo...





3 commenti:

  1. voglio sapere come è finita :)

    RispondiElimina
  2. p.s... se clicchi sul mio nome vedi anche chi sono
    su face

    RispondiElimina
  3. Meravigliose...
    Spero di leggere presto la continuazione...

    Due Donne meravigliose...
    Ser

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.