mercoledì 6 giugno 2012

Due settimane di piacere assoluto...

Mentre loro erano a cena io mi giravo ancora in torno al tavolo a fare loro delle coccole sulla schiena...

-quindi...sei qui...ci prepari da mangiare..e poi possiamo divertirci con te..-mi diceva Evandro mentre cenava
-a me fa piacere..a voi no?..-risposi io.
-certo...sei fantastica..addiritura fai sesso in maniera strepitosa..-continuava lui
-ma mi avete promesso che eravate in tre...invece io vedo solo due bei uomini qui..-risposi io con faccia sensuale e sguardo furbo..
-beh, Juan José chiude dopo ed è più lontano...quindi arriva dopo...lui non sa nulla, quindi sarà una sorpresa..-
-ah, non ha visto il filmato..-chiesi io
-no, mica avevamo tempo di andare a farlo vedere a lui..-rispose Paulo
-quindi quando arriverà lui ti presenterò come la mia amica...ma resta così, non ti cambiare...per confondere..sai giocchiamo un attimo...-
-certo che resto così...anzi..-dissi io facendo la finta di togliermi il perizoma rosa
-no no..-disse lui-non lo togliere..dai che quello ti fa il sedere più bello...

L'ambiente con loro era fantastico...si respirava sesso da tutte le parti...ma dovevano cenare, li volevo al 200%...Io avevo già cenato per occuparmi da loro durante la loro cena. Ero una serva, la loro serva..

Continuavamo a parlare e a sedurli sempre di più, portando l'ambiente a diventare caldissimo...mentre coccolavo e baciavo ognuno di loro sulla schiena sportiva e loro mentre menagiavano mi toccavano il sedere..

-voglio che mangiate..-dissi io - ma allo stesso tempo voglio che finite..., e voglio che arrivi il vostro amico...insomma, vi voglio tutti e tre..-e sorridendo sono scappata verso la stanza..

Prima di tutto, sapendo che sicuramente qualcuno di loro sarebbe venuto mi sono messa un paio di calze bianche..e mi sono cambiata il perizoma con uno bianco per combinare..poi mi sono sdraiata sul lettone per riposarmi un po...e poi è arrivato Paulo..

-dobbiamo ancora finire qualcosa..-mi disse lui tirando fuori il cazzo..
-vieni...-gli dissi facendogli capire di sdraiarsi sul letto..-dobbiamo ancora iniziare...Evandro ha già provato tutto..manchi te e poi il vostro amico..-
-ma come sei troia..-mi risponde lui...

Iniziai a fare il mio lavoro e dopo un po è arrivato Evandro ancora a fare delle foto mentre si segava




ma poi lui decise di rimanere e mettendosi dietro di me iniziò a scoparmi...
-dai facci un filmato..-chiese lui a Paulo...-facci un filmato mentre mi scopo a questa troia...

E così messi a pecorina inizia a scoparmi incredibilmente, tanto mi tiraba dai capelli che mi tolse il codino...era tanta l'intensità della sua scopata che le calze sono cadute e la mutandina si è rotta...ma a me faceva morire dal piacere..



Quando Evandro  mi stava letteralmente portando sulle stelle...Paulo non ce l'ha più fatta e quando Evandro iniziò a penetrarmi il sedere, Paulo lasciò la videocamera e si è messo anche all'opera mettendomi il suo cazzone in bocca..Nel frattempo Evandro mi faceva il sedere in maniera strepitosa...

video


 Poi ci simo girati e ho cavalcato Evandro, mentre è stato Paulo a farmi il sedere...anche lui in maniera strepitosa...ma anche mi ha messo il cazzo in bocca per un bel po..

video



Mi hanno scopato entrambi per circa mezz'ora...finchè eravamo un po sudati...
-Ragazzi, io vado a farmi la doccia, deve ancora arrivare il vostro amico e voglio stare al meglio...-
-lo vedi come sei troia..-risponde Evandro..-ne vuoi ancora?..-
-certo caro..sono qui per voi...mi lascierete provare però il vostro amico..-risposi io scappando di fretta verso il bagno...
-..ma poi mettiti di nuovo quella piccola rosa e torna in cucina...che sei una strafiga così..-mi urlò Paulo quando stavo quasi già raggiungendo il bagno..
Mi sono fatta la doccia e quando sono uscita ho sentito che in cucina c'era una voce che non conoscevo..allora ho capito che era arrivato Juan. Subito sono corsa nella stanza, e come richiesto da Paulo mi sono rimessa il perizoma Rosa, i tacchi e sono lentamente andata verso la cucina..
Senza far rumore mi sono avvicinata alla porta della cucina e ho sentito la loro chiacchierata..

Loro parlavano tra di loro in spagnolo...ma io lo scriverò in italiano...
-...è una vera troia...le piace il cazzo, ma le piace davvero...-
-ce la siamo fatta in due..ma vuola ancora..aspetta te..-
-beh, presentatemela...non vedo l'ora-

-eccomi..-sono apparsa io in scena..-ciao..piacere Anna-mi sono avvicinata a lui dandogli la mano..
-sei bellissima Anna...davvero uno schianto..-mi dice lui mentre non riusciva a togliere lo sguardo dal mio seno
-Quindi tu saresti Juan, o Juan josé..come devo chiamarti?.-
-Chiamami Juan.-
-ok Juan, hai cenato?.-
-Si grazie,sono apposto....-
Lui era un tipo molto latinoamericano, diversamente dagli altri due che erano piu europei...era più del tipo diciamo più aborigine...molto affascinante..e aveva uno sguardo furbissimo e molto passionale..

-ti piacio davvero?..-gli chiesi io girandomi davanti a lui..
-sei stupenda...non ho parole...-
-grazie..-
-ma prova anche a lui...vai troia..-mi dice Paulo -dai che qua si inizia sul serio..
allora mi sono seduta in una delle sue gambe guardandolo in faccia...-allora i tuoi amici mi dicono di provare anche te..posso?..-gli dissi facendo una faccia di grande troia..

-dai mettetivi li in centro che vi faccio delle foto....come ti piace il cazzo troia..-diceva Paulo mentre entrambi andavamo al centro della cucina e io mi inginnochiavo..

Allora li tirai giù un po i pantaloni mentre iniziavo a succhiarlo e sentivo i flash delle foto arrivare uno dopo l'altro..




Il suo cazzo era bellissimo e potevo contenerlo interamente in bocca...
-sei una vera puttana...adesso in tre ti faremmo davvero avere cazzo....in tutti i bucchi...troia..-continuava a dire Paulo mentre io mi bagnavo tantissimo...

A un certo punto lo stesso Paulo prendendomi dai capelli mi toglie dal cazzo di Juan e mi dice..

-Ti diamo 15 minuti...vai in stanza..preparati molto troia per noi, poi veniamo in 3 e vedrai..-

Allora senza aspettare nemmeno un attimo sono corsa in stanza..

-vi chiamo io...-dissi a loro mentre uscivo dalla cucina -appena sono apposto..-

Arrivata in stanza, mi sono sciolta i capelli, mi sono messa le calze bianche, poi il perizoma bianco, anche se un pò rotto era molto sexy..

Mi sono guardata allo specchio ed ero davvero figa..e mi sono detta..
-ragazza te la sei cercata..adesso chissà fino a che ora dovrai essere al 200 % per loro...-
La cosa mi eccitava davvero molto..

-Evandro, puoi venire un attimo? solo tu però..urlai io..
Evandro è entrato in stanza nudo...
-ahh, siete già preparati...-
-siamo a tiro...appena ci chiami entriamo in azione...-
-ok, vorrei però chiederti di fare un film integrale...di tutto ciò che succederà adesso..-
-ok, mmmm che bello...-è ripartito lui mettendo apposto la videocamera

Mi sono ancora guardata nello specchio e mi sono data coraggio...-dai..si inizia..-mi sono detta...
-Ragazzi?...ci sono...-urlai mentre mi sono fatta trovare sdraiata sul letto pancia in giù...

Appena arrivati si sono subito lanciati tutti e tre sul letto...non riconoscevo più chi era chi...a Evandro si per il suo enorme cazzo, ma gli altri due no, e non mi importava comunque...volevo solo che loro mi facessero di tutto...

Si sono turnati per incularmi, scoparmi, darmi il cazzo in bocca..insomma...è stata una intera notte di sesso estremo e per momenti forte...solo riporterò qualche immagine tirata fuori dal video...


Il giorno successivo dopo più di 7 ore di sesso sfrenato siamo rimasti tutti e 3 esausti e ci siamo addormentati sul lettone...ma poi loro alle 9 dovevano iniziare...e quindi quando mi sono svegliata, circa alle 11, loro non c'erano più...ero nuda, sopra un lenzuolo tutto pieno di sperma...io tutta sporca con sperma ormai secco dappertutto...allora sono subito corsa sotto la doccia...e poi mi sono cambiata, ho cambiato il lenzoulo e messo una lavatrice e sono andata a trovarli in spiaggia...

I giorni successivi sono sempre stata in spiaggia vicino a loro, come fossi la fidanzata di uno di loro, infatti, ogni tanto ci baciavamo con Evandro...e ogni tanto mi portavano nel loro ufficieto nel lido per farsi spompinare...


I successivi giorni sono passati con notti di sesso sfrenato..io facevo loro la cena, poi lavavo, facevo pulizia di casa e poi ero la loro schiavetta...

Ecco alcune immagini dei giorni successivi..







Erano state le mie vacanze più strepitose..allora avevo deciso da qui in poi, fare sempre le vacanze sola...senza mio marito intendo..perchè poi sola non sono mai stata..


5 commenti:

  1. BRAVISSIMA ANNA...PENSO PROPRIO CHE LI HAI SVUOTATI....QUESTI SI' CHE SONO UOMINI.....CON PENI DI LIVELLO....MA VOGLIO IL REPORT SEME.....ALTRO CHE QUELCORNUTO DI SALVATORE!!!!

    RispondiElimina
  2. dammi il tuo.contatto......che ti faccio compagnia io.......

    RispondiElimina
  3. Sentire le tue urla mentre godevi e ti facevi inculare mi fa immaginare di sentirle da mia moglie .... (inutile dirti che con quelle urla sono copiosamente venuto )

    RispondiElimina
  4. Ciao Anna
    Continuo a leggerti ad osservarti ed ascoltarti è un grande tormento per me ti prego aiutami a diventare un cuckold vero !

    RispondiElimina
  5. Ciao Anna
    ti scrivo queste righe per dirti grazie ... si un sentito grazie per avermi finalmente regalato quelle emozioni che andavo da tempo cercando e che mai avevo provato realmente. Ti ho trovata "casualmente" su questo blog e ho divorato letteralmente le tue pagine finchè immedesimandomi che tu fossi stata mia moglie ho visto le foto e i due filmati della tua monta extraconiugale ... mi hanno fatto letteralmente impazzire e come ipotetico marito mi sono sentito preso dagli eventi in maniera incredibile ho provato gelosia, desiderio, eccitazione ed infine invidia e rassegnazione si Anna rassegnazione perche sono un Cuckold impotente normalmente guardando film pornografici non provo più nulla ma con te ho visto una donna godere con due amanti urlare di piacere ansimare incitarli a scoparti e contorcersi dorante la monta extraconiugale cose che mai ho potuto gustarmi nella mia vita. Ti ho osservata in quei due video seppur di bassa qualità indossando due cuffie per poter captare anche i più piccoli gemiti o commenti che normalmente non li sentiresti.... Anna quando ho visto quell'uomo che si stava preparando a penetrarti il culo assieme all amico che stavi cavalcando mi ha fatto letteralmente impazzire di invidia, facendomi eccitare come non mai mentre egli iniziava a puntare il suo cazzo sul tuo culo iniziando a montarti ti ascoltavo e a quella vista mi sono segato in ufficio venendo per ben tre volte come un cuckold purtroppo so che deve fare ! Mi sono segato e masturbato rischiando anche di essere scoperto ma credimi in quel momento non me ne sarebbe importato nulla per poi una volta terminato tornare alla mia dolorosa e quotidiana impotenza... Anna puoi darmi anche del cornuto impotente non faresti altro che darmi ulteriore piacere, quanto vorrei essere li con te a testimoniare il tuo piacere per poi leccarti e pulirti gli orifizi larghi e gonfi di umori e sperma altrui. Grazie Anna cerca di volerti bene e di godere io ti voglio bene un bacio da Giovanni.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.